sabato 18 ottobre 2014

Mamme normali cercasi

Signora mia!
Qui gli impegni sono davvero tanti.
Sono ricominciate le scuole e con loro zumba, pilates, nuoto, ballo, canto e chi più ne ha più ne metta.
E' ricominciato anche l'asilo. Mio figlio 19 mesi secondo anno di nido...e vogliamo pure mandarli a scuola prima! Poveri!

Con l'asilo ricominciano anche le riunioni: quella con la pediatra e soprattutto quella con i genitori.
Nell'ultima riunione dovevamo eleggere il capo supremo rappresentante genitoriale per le relazioni con il comune e le maestre. Una cosa del genere...insomma il nostro vecchio rappresentante di classe.

Siamo all'asilo nido,vorrei ricordarlo eppure è il secondo anno che assisto alla campagna elettorale di una mamma che ci teneva a fare la rappresentante "perchè voglio assumermi questo oneroso impegno per dare più opportunità ai nostri figli, fare tante cose per loro per garantirgli una permanenza all'asilo serena e proficua"
Mentre tutte le mamme acconsentivano con la testa spacciando per interessante le minchiate che questa sfornava io ho rischiato di inghiottire un paio di mosche per quanto tempo sono rimasta a bocca aperta!

'A Martinluterchinghe te devi da 'na calmata!! Stiamo parlando di bambini dai 3 mesi ai 3 anni che sono accolti in una struttuta grande, nuova. Lì mangiano, dormono ma soprattutto giocano o ballano. Che altro devono fare bambini di questa età?
"Alla fine della riunione le mamme dei bimbi più grandi si devono fermare per la scelta del libro di testo" checccosa????? Il libro di testo? Inchesenso?

Forse contraddirò tutte le teorie e gli studi sull'apprendimento dei bambini che è di certo esplosivo ma vi prego: lasciateli essere bambini!! Ma chi l'ha detto che se comincio con il libro di testo a 2 anni questo mi diventa un genio? O che bisogna iniziare con le lingue prestissimo e allora gli sparo tutti i giorni peppa pig in inglese! Va bene che le lingue si imparano meglio da piccoli ma datemi il tempo di insegnargli l'italiano! Mio figlio manco parla! Sa dire come fa la pecora, la mucca, la gallina...che faccio? Intanto gli insegno come bela la pecora inglese?

Che poi parliamoci chiaro: nella maggior parte dei casi serve tutto per una competizione tra mamme per chi ha il figlio più intelligente, più istruito, che cammina prima o con più denti.

Il mio ha messo i denti tardi ( che poi tardi rispetto a che non lo so...). Il primo è spuntato verso i 9 mesi. Già dai 3 mesi le altre mamme hanno cominciato a chiedermi: ha messo i dentini?
Quanti ne ha? La mia 2! Il mio uno ma si vede che stanno uscendo altri! Ha il raffredore: è per i dentini. Ha la febbre: è per i dentini. Non ha i capelli: è per i dentini. Ma dico io! Ce li avrà come tutti! Che è una gara a chi ne ha di più? Io non ho visto mai bimbi con 64 denti. Prima o dopo li mettono ma una certa si fermano.

Comunque in alcuni momenti facevano vacillare pure me tanto che una volta chiesi a mia madre se c'erano mai stati casi di bambini senza denti. Nel suo sguardo, che quasi voleva dirmi "ma che t'ho fatto studià a fa razza di figlia deficiente?!" ho capito che la pazza non ero io...

"Il tuo cammina?"
"Aaaaaaaah la mia vuole andare da sola, mica gli sto dietro!"
"Ma Giggetta non ha solo 4 mesi?"
"Eh si ma ormai la conosco, è troppo curiosa di tutto! L'altro giorno voleva andare verso il tavolo e l'ho ritrovata sul tappetone. E' una peste!"
Ma non può essere semplicemente che da seduta sia cappottata e lì sia rimasta perchè ancora non sa muoversi bene? senza l'intenzione di andare da nessuna parte?!?

"Adesso voglio provare a togliergli il pannolino"
"Ma Marietto non ha neanche un anno! Sa trattenere la pipì? Già ti dice quando gli scappa?"
" Si si! Ieri mi ha detto pi-pi, ho guardato il pannolino e l'aveva fatta! E' che lui si fa capire in tutto!"
In pratica era successo che sto poro bambino nel provare a sillabare aveva trovato queste due lettere le aveva messe casualmente insieme e gli era uscito pi-pi. Sempre casualmente in quel momento l'aveva fatta!
Ma secondo te poteva aver detto che gli usciva la pipì???? Ma lasciateli pisciare nel pannolino finchè se la sentono! Qualche notte lo rimetteri anche io pur di non alzarmi per andare in bagno, figuriamoci!

Che nervoso che mi danno queste gare tra mamme. Soprattutto perchè credo siano nocive per i figli stessi educati a fare le cose per competizione e non per se stessi.
E poi...ma se siete frustrate perchè nella vita non avete realizzato ciò che volevate ma perchè devono farlo pefforza i vostri figli? Insomma, se per dire eravate capre in giurisprudenza mica è detto che a vostro figlio piaccia fare l'avvocato! Magare al contrario vuole diventare un malvivente!

Quello che è certo è che il mondo delle mamme è un mondo bizzarro fatto di donne bizzarre.

Spero dunque di non farmi prendere la mano e non diventare una mammafissataisterica.
Se dovesse accadere vi dico già da adesso cosa fare:

ABBATTETEMI!

La vostra mamma normalebanale

Regina del celebrità
 

11 commenti:

  1. la riunione delle mamme del nido non si affronta!
    e comunque c'è da sempre la competizione tra genitori che tutti c'hanno i figli che camminano, cacano nel vasino, masticano e parlano 4 lingue diverse.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma non è perchè c'è da sempre bisogna perseverare eh!

      Elimina
  2. ti abbatto io! tranquilla. sono in prima linea per l'abbattimento di sto tipo di mamme rompicavolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu ne sai qualcosa...ti stimo! E' un lavoro che non farei mai. Non tanto per i bambini (impegnativi all'ennesima potenza) quanto per i genitori!!!

      Elimina
    2. grazie per la stima. confesso che con i genitori è sempre più difficile...

      Elimina
  3. l'altra sera c'era proprio questa riunione all'asilo da Bea. Commento di mia moglie:
    "ma andassero a fare in culo loro e i rappresentanti di classe alla materna!"
    ...l'ho abbracciata stretta sorridendo tra me e me...

    sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho trovato un'altra mamma normalebanale! evvai! :)

      Elimina
  4. Da me per esempio ci sono mamme che vorrebbero vedere le proprie figlie ballare alla scala... di Maria de Filippi. Spiano dalla serratura, lanciano bucce di banana alle allieve in prima fila, corrompono l'insegnante con cioccolatini e caffè.
    Le mamme sono la rovina dei figli. Guarda me :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si poi l'aspirazione del momento è ballerine o cantanti! e questi poveri figli trattati come fenomeni da baraccone..sob! :(

      Elimina
  5. Io all'inizio sono rimasta basita dalla competizione tra mamme, non ci potevo credere. adesso sono rassegnata, cerco di evitarle e temo il momento asilo...

    RispondiElimina
  6. temilo,temilo pure! qui le mamme hanno già cominciato a organizzarsi per il regalo alle maestre per natale...ancora!!!ancora si fa il regalo alle maestre...con tutto il rispetto eh! ma abbasta!!!!

    RispondiElimina

signora mia! dimmi la tua....